Accessori Armani Exchange

Accessori Armani Exchange

Gli accessori Armani Exchange fanno parte della linea di abbigliamento Armani Exchange, creata appositamente come linea low cost per essere accessibile proprio a tutti. Gli accessori di Armani comprendono le fantastiche borse, eleganti, di moda e molto formali, perfette per le donne adulte ma adatte anche per le ragazze che vogliono seguire un certo stile, nell’abbigliamento così come per un completamento ottimale dell’outfit di tutti i giorni.

Oltre alle borse, tra i tantissimi accessori Armani Exchange, ci sono anche i portafogli, i cappelli, le cinture e gli zaini. Tutti gli articoli del brand non possono mancare dell’innata qualità del Made in Italy e sono fatti con materiali pregiati che non si degradano nel tempo.

Gli accessori Armani Exchange e l’abbigliamento non potevano farsi mancare la complicità delle calzature di Armani, anch’esse eleganti e alla moda, per la donna e per l’uomo. Trovi le Armani Exchange sneakers (le scarpe più famose di Armani) e i tantissimi altri modelli delle scarpe di Giorgio Armani sul sito di Goccia.clothing ma anche nei negozi fisici, non solo in Italia ma anche all’estero. I negozi più famosi del marchio sono l’Armani Exchange London e Armani Exchange New York, ma anche nei negozi italiani trovi tutto quello che desideri!

Tra gli accessori Armani Exchange che puoi trovare nel nostro Armani Exchange store online, le borse sono in assoluto al centro dell’attenzione, a volte accompagnate dai portafogli coordinati, a volte invece create appositamente da sole, come a voler attirare per forza l’attenzione. L’eleganza e la raffinatezza delle borse non passa inosservata, neanche dopo settimane in cui le si indossano.

Non solo accessori Armani Exchange: i marchi che hanno fatto la storia

Armani Exchange è il marchio low cost di Armani che comprende abbigliamento, accessori e scarpe. Oltre a Ax Armani, Giorgio Armani, negli anni, ha creato tanti altri marchi. Il patron della moda mondiale ha iniziato nel 1978 con il marchio Giorgio Armani noto anche come Black Label, che ancora oggi costituisce il core business della casa di moda.

Nel 1981 si decide di fondare un’altra linea di abbigliamento, Emporio Armani, più giovanile e alla moda. Nel 1982 non poteva mancare la moda bambino di AJR Armani Junior: abbigliamento per bambini e ragazzi dai 3 mesi ai 16 anni. Per quanto riguarda il mondo della moda, i marchi di Armani finiscono con la fondazione dell’Armani Privè nel 2005, la linea di alta moda presentata sulle passerelle di tutto il mondo.

Per completezza ti diciamo anche che Giorgio Armani fonda Armani Casa nel 2000, che comprende tutto l’interior design per la casa e, nello stesso anno, crea anche Armani Fiori, linea dedicata appositamente alle decorazioni floreali e ai complementi d’arredo associati, come i vasi e le decorazioni.

Giorgio Armani non si fa mancare proprio nulla: oltre all’abbigliamento e alla casa, si espande sempre di più intitolando a suo nome ristoranti, bar e hotel. Gli Armani Restaurant e gli Armani Cafè sono pochi ma diffusi in tutto il mondo e meritano un’attenzione speciale anche gli Armani Privè (le discoteche) e in ultimo ci sono anche gli Armani Hotel, presenti a Milano e a Dubai.

Gli accessori Armani Exchange a contorno del grande successo

Ad oggi Giorgio Armani è uno dei più grandi marchi moda del mondo; conta più di 4000 dipendenti e 13 fabbriche. Nel corso degli anni Armani ha ricevuto onorificenze e premi, come il titolo di Gran Cavaliere della Repubblica, il titolo di Commendatore dell’Ordine al merito della Repubblica e l’Award for Best International Designer dal CFDA. Gli è stato conferito inoltre il dottorato ad honorem del Royal College of Art di Londra.

Tutto il successo di Giorgio Armani a cosa è dovuto? Ha cominciato da basso ma subito si è distinto tra la massa. Complici amici e parenti che lo hanno sempre sostenuto, Giorgio Armani non ha mai dato niente per scontato e ha sempre garantito il massimo della professionalità e dell’eleganza che lo ha contraddistinto, nel lavoro come nella vita privata.

Accessori Armani Exchange: fino alle olimpiadi

Il successo del marchio di moda targato Giorgio Armani si conferma anche nel 2018 e, nonostante gli anni, non ha nessuna intenzione di perdere quota. Alla cerimonia di apertura delle Olimpiadi 2018 in Corea, l’official outfitter della nazionale italiana è stato proprio l’abbigliamento di Giorgio Armani, che non ha vestito solo i nostri atleti olimpici ma anche quelli paraolimpici.

Il colore scelto non poteva che essere il blu scuro: sportivo ma con un tocco di eleganza, la tuta e il cappotto sono stati disegnati appositamente per l’evento da Giorgio Armani in persona. Il completo è formato da una giacca lunga imbottita con cappuccio in tessuto tecnico e pantaloni abbinati, dove non potevano mancare lo stemma e il logo dell’Italia. Scarpe sportive e cappello (berretto di lana) dello stesso colore completano il look.

Sportività, eleganza, versatilità ma anche storia e alta moda...Giorgio Armani dal 1975 non finisce di stare sulla cresta dell’onda!