La tua selezione
Aggiungi o modifica filtri
speciale
sconto

Converse

Converse

Chi non conosce le scarpe Converse? Forse le Converse sono le sneakers più famose del mondo, le più popolari, quelle che tutti hanno in mente quando si parla di calzature street. Che siano nel modello alto o basso, le Converse attraversano intere generazioni e offrono un comfort che proviene proprio dal mondo dello sport, come vedremo più avanti.

Per una scarpa che deve essere indossata tutti i giorni, il comfort è molto importante, così come è importante allo stesso modo anche la parte estetica, “dettaglio” che il brand non ha mai trascurato. Una scarpa è di qualità quando trova il giusto mix di comodità e di bellezza… molti ci provano, pochi ci riescono!

Goccia.clothing mette in vendita le sneakers Converse perchè sono le uniche al mondo che riescono ad accontentare tutti… grandi e piccoli, uomini e donne, imprenditori ed operai… siamo tutti uniti da un filo rosso che ci fa sentire una grande famiglia, anche quando si tratta di scarpe!

Qui trovi spesso i modelli più belli, quelli che hanno permesso al brand di diventare famoso in tutto il mondo: stiamo parlando delle mitiche All Star e delle Chuck Taylor. Accanto alle ever green, su Goccia.clothing trovi sempre i modelli più alla moda e i grandi classici… abbiamo tutto! Tra i grandi classici ci sono sicuramente le Converse alte bianche e le Converse alte nere, ma non possiamo farci mancare neanche le sneakers basse e quelle colorate e, ovviamente, neanche le nuovissime Converse con borchie!

Come ogni grande azienda, anche la Converse ha una storia alle spalle che permette di capire la sua filosofia e il modo in cui si approccia al mercato. Senza sapere nulla, già solo dalla fama, si può capire che il brand ha permesso di creare un’azienda che si è prodigata negli anni e che si è strutturata nel tempo.

La Converse è un’azienda nata negli Stati Uniti nel 1908 fondata proprio da Marquis M. Converse. Nel 1917 Marquis crea la prima sneakers per i giocatori di basket, ma il successo non fu eclatante, anzi. La fama arriva solo quando il giocatore Chuck Taylor le promuove in tutto il paese su riflesso della sua fama. Da lì le scarpe C. Chuck Taylor diventano il grande classico dell’azienda, e tutt’oggi sono vendute in modo massiccio in tutto il mondo.

A partire dagli anni sessanta queste scarpe si fanno popolari anche nel mondo della musica, quindi entrano di diritto nella cultura di massa: le ragazze e i ragazzi le comprano perchè le vedono ai piedi dei loro idoli, che siano i Ramones o Madonna. Anche negli anni novanta le Converse sono sempre state molto popolari, soprattutto grazie alla fantasia degli stilisti che ogni tanto creano modelli nuovi in base alle tendenze del momento o ai periodi dell’anno.

Converse: la scarpa tecnica che diventa popolare

Abbiamo visto che le scarpe della Converse sono nate per i giocatori di basket, quindi come scarpe tecniche; nel corso degli anni, pur non volendo, queste sneakers hanno avuto un successo talmente ampio da diventare a tutti gli effetti scarpe popolari, indossate per la vita di tutti i giorni da tutti, anche dalle persone che non vogliono saperne di fare sport!

Questo ci dice che, anche se la Converse non si aspettava un così grande successo, ha saputo cogliere l’occasione per cambiare la strategia che aveva in mente e concentrarsi su qualcosa di diverso, virando da scarpa tecnica a scarpa popolare nel giro di pochissimi mesi.

Tutt’oggi le Converse sono usate dagli skateboarder, ma la maggior parte di noi le usa per il tempo libero. La grande varietà di modelli che sono stati fatti nel corso degli anni ha fatto in modo che ognuno abbia potuto scegliere il suo stile particolare: le Converse basse per quelli a cui piace stare comodi, le Converse personalizzate per quelli che pretendono una scarpa apposta per loro, le Converse nere per quelli con un’anima rock e le Converse rosse per chi vuole un po’ di allegria durante la sua giornata!

Come sono fatte le scarpe Converse?

Anche se la parte estetica è fondamentale per una scarpa del genere, la parte strutturale non deve essere trascurata, quindi deve essere progettata e realizzata con estrema cura dei dettagli. La scarpa Converse (come tutte le scarpe del mondo) è formata da una suola e da una tomaia, le quali cambiano a seconda del modello, anche se la forma rimane quasi sempre la stessa.

La maggior parte delle scarpe Converse ha la suola in gomma, che viene utilizzata perchè sui campi da gioco che hanno le superfici dure queste suole di scaldano ed offrono una maggiore prestazione per supportare la performance dell’atleta. La suola in gomma non lascia alcun segno sulle superfici dure, quando si scalda offre anche una maggiore aderenza, è naturale (non sintetica) e di solito è marrone o marroncina.

Per quanto riguarda il tessuto della tomaia, possiamo dire che le scarpe classiche della Converse sono di tela, ma è possibile trovare tantissime variazioni, come le scarpe di pelle, di velluto o di panno, sia nelle versioni estive che in quelle invernali.