Pashmina Calvin Klein

Fin dall’antichità la pashmina è stato un accessorio particolarmente utile, proprio grazie alla sua composizione pesante e resistente.

La pashmina Calvin Klein non è da meno: può essere composta in lana, ma anche in cotone pesante e in lino. Per andare incontro alle esigenze dei clienti, la casa di moda ha ideato pashmine con logo Calvin Klein, ma anche pashmine senza logo CK.

La pashmina non è una sciarpa: a differenza di questa infatti, la pashmina è realizzata con materiale più pesante e resistente. Il foulard invece è più leggero, mentre la pashmina è più lunga e di dimensioni maggiori. Il modo di indossarle quindi sarà completamente diverso.

Per questo la pashmina viene indossata soprattutto d’inverno e, in generale, nei mesi più freddi dell’anno. E’ possibile indossarla come una vera e propria sciarpa, ma anche come mantello o bolero sugli abiti eleganti: su questi andrà abbinata una pashmina Calvin Klein di tessuto più pregiato, come il cashmere e la seta.

Pashmina Calvin Klein e un po’ di storia...

Il termine “pashmina” deriva dall’antica lingua persiana “peshmineh” che significa “lana” e indica un prodotto tessile fatto di cashmere, pregiata fibra tessile derivate dal pelo delle capre dell’Himalaya. Questi accessori originariamente venivano tessuti a mano, per poi essere importati in Europa, dove il termine “pashmina” stava ad indicare uno scialle di cashmere particolarmente pregiato.

L’inizio della produzione industriale e massiccia della pashmina è da attribuire ad un signore della zona del Kashmir del XV secolo che, con il passare degli anni, instaurò un vero e proprio monopolio del settore.

Attorno alla seconda metà del XVI secolo la richiesta di produzione di pashmine è stata in costante crescita: il suo prestigio e la sua reputazione fecero rapidamente il giro del mondo, diffondendosi davvero in tutto il globo.

Il prestigio della pashmina restò immutato nel corso dei secoli: si dice che anche Napoleone ne regalò diverse alle sue amate perchè in Francia erano particolarmente diffuse, soprattutto nella classe più agiata.

Intorno al 1870 la produzione di pashmine ebbe un brutto arresto a causa dell’introduzione sul mercato dei più economici paisley, che comunque non ebbero la stessa diffusione.

Oggi la pashmina è indossata in tutto il mondo e viene realizzata sia a livello industriale nei paesi avanzati, sia a mano nelle regioni di nascita. Gli stilisti di tutto il mondo le ripropongono ciclicamente e ogni volta riscuotono enorme successo.

Come indosso una pashmina Calvin Klein nel modo più glamour?

La pashmina può essere indossata in diversi modi, a seconda dello stile che si vuole ottenere per un determinato outfit.

Questo accessorio è perfetto sia abbinato a giacche, maglie, camicie e tubini eleganti, sia a felpe e bomberini. Viene usata la maggior parte delle volte come una normale sciarpa, ma puoi usarla anche come bolero, mantello, coprispalle o farlo diventare un vero e proprio capospalla.

La stessa pashmina, grazie alla sua forma, può essere usata in diverse occasioni, dalle più sportive alle più eleganti, a seconda della forma che gli si da’ quando la si lega al collo.

Inoltre può essere messa in borsa e usata in caso di maltempo, o per dare un tocco in più ad un look che ti sembra anonimo quando non puoi cambiarti. La pashmina si può indossare il giorno come la sera, per uscire con le amiche o per una cerimonia. Sta a te avere tanta fantasia e trovare la forma più adatta per l’occasione!

Come si usa una pashmina Calvin Klein?

La pashmina Calvin Klein (e in generale ogni tipo di pashmina) può essere una sciarpa, una stola o uno scialle; è fatta di lana, cotone o cashmere ed è molto calda. Per la produzione della fantasia può essere usata anche la seta.

La pashmina è adattabile a molti tipi di abiti, da quelli più eleganti ai più sportivi e casual. Nelle occasioni speciali una pashmina elegante può essere indossata sulle spalle ed essere fermata con una spilla colorata e con qualche ornamento, così che l’effetto generale possa risultare comunque molto elegante.

La pashmina può essere indossata anche con jeans e scarpe da ginnastica, risultando in questo modo più sbarazzina.

Cosa trovo su Goccia.clothing oltre alla pashmina Calvin Klein?

Su Goccia.clothing puoi trovare la pashmina uomo Calvin Klein e la pashmina donna Calvin Klein. Da noi puoi comprare una pashmina on line in tutta sicurezza, senza avere il pensiero del pagamento e della spedizione, perchè tutto avviene in modo automatico e molto semplice, anche per te che non hai molta dimestichezza con la tecnologia!

Non solo pashmine, su Goccia.clothing trovi molti altri accessori Calvin Klein (shopping bag, sciarpe, guanti, pochette Calvin Klein ecc…) e in generale, tutti i prodotti Calvin Klein, tra cui tutto l’abbigliamento e l’intimo. Qui da noi è facile trovare anche una sciarpa Calvin Klein uomo scontata, soprattutto nel periodo dei saldi (dicembre-luglio).