Top corto

Il top corto ti svolta la settimana!

Che li si chiami top corti o crop top (nella versione english) poco importa: sapere che possiamo contare su una maglia corta è sempre una sicurezza, soprattutto d’estate quando ci sembra di morire di caldo! L’afa non da’ tregua a volte, ed è bello ogni tanto ricordarsi che esistono anche maglie più leggere delle t shirt, come i crop top e le canotte!

Un top corto può assumere diverse connotazioni, che vedremo più avanti. Per ora ti basti sapere che è diventato un capo cult del guardaroba femminile e che non ha nessuna intenzione di passare la palla alle maglie più lunghe! Ultimamente nei negozi fisici e on line si possono scegliere top corti di ogni dimensione, forma e lunghezza: dai tagli oversize ai crop top con le paillettes per uscire la sera, dai top corti sporty ai top aderenti… ce ne sono veramente per tutti i gusti, l’importante è che la maglia sia più corta del normale!

Come mai il top corto sta avendo un così grande successo quando tantissime donne hanno problemi di linea e quindi anche un po’ di pancetta? Le motivazioni sono principalmente due: i top corti si possono indossare anche sopra ad un body o ad una canottiera aderente, quindi la pancia non deve essere necessariamente scoperta; inoltre il top corto si è diffuso soprattutto tra le giovani donne e le adolescenti, che ovviamente ancora non hanno i problemi di linea che possono avere le donne adulte.

Il top corto non si indossa solo per uscire la sera: ovviamente su Goccia.clothing trovi sia i modelli eleganti che quelli sportivi, ma di tipi ce ne sono veramente un’infinità…. un esempio? Molto spesso ci arrivano dei bellissimi top corti eleganti da cerimonia di Rinascimento, che si abbinano molto bene sia alle gonne a tubino che ai pantaloni a palazzo!

Il top corto elegante è sempre un asso nella manica quando bisogna partecipare ad una cerimonia e non sappiamo cosa indossare, ma un’ottima alternativa è anche quella di scegliere un top corto pizzo, che ovviamente va’ abbinato anche ai body o ad altre canotte se il pizzo è troppo trasparente.

Top corto: non solo da cerimonia, usalo anche per la vita quotidiana!

Il top nero corto di pizzo è ideale anche per la vita quotidiana… in che modo abbinarlo? Per uno stile black&white ti consigliamo di abbinarlo ad una gonna lunga bianca per avere un look spensierato e di tendenza! Se invece vuoi essere più casual, puoi abbinarlo ad un blazer nero, ad un paio di pantaloni sportivi neri di cotone e ad un paio di sneakers di tessuto nere con para bianca.

Ovviamente d’estate i top corti più assortiti sono quelli senza maniche o a maniche corte, mentre d’inverno ci saranno più modelli con le maniche lunghe. Il top corto maniche lunghe è sensuale tanto quanto quello a maniche corte… lo stile che ne deriva dipende dal modello, non dalla lunghezza della manica!

Al contrario del top nero, il top bianco corto è quasi sempre più sportivo, tanto che moltissimi brand di questo settore ne producono veramente tanti. Per rendere meno sporty un top bianco puoi abbinarlo ad un completo rosso o rosa composto da giacca e pantalone, ovviamente a tinta unita; se hai assolutamente bisogno dei jeans, puoi indossare il top corto bianco con dei jeans skinny cropped, con una shopping bag bianca di pelle e con un paio di décolleté bianche, anch’esse di pelle.

I top corti sono un vero e proprio asso nella manica anche quando vogliamo donare un po’ di luce al nostro outfit: in questo caso non c’è niente di meglio di un top corto paillettes! Con un paio di pantaloni lunghi, con una gonna di pelle, con uno shorts… le paillettes si abbinano egregiamente a tutto, ovviamente senza esagerare con i colori!

Top corto rosso: scegli il fascino del colore dell’amore per conquistare chiunque tu voglia!

Alcuni studi hanno dimostrato che i colori che indossiamo influenzano il modo in cui le persone ci vedono e quindi il loro comportamento nei nostri confronti: noi non sappiamo se sia veramente così, però possiamo dirti che il rosso è uno di quei colori con cui non si sbaglia mai, a meno che non si stia andando ad un funerale!

Il rosso è colorato ma non troppo vivace, è romantico ma non troppo aggressivo, è sexy e (quasi) mai volgare: insomma, sembra avere tutte le caratteristiche per diventare il tuo colore preferito!

Il top rosso corto non si dimentica: anche se lo abbini ad un jeans semplicissimo, il top rosso troverà il modo di risaltare come pochi altri capi sanno fare… prova ad indossarlo con qualsiasi pantalone in denim per una serata con gli amici, vedrai che riceverai una valanga di complimenti!

A parte il denim, un altro escamotage per far risaltare al meglio un crop top rosso è quello di abbinarlo con un completo nero: giacca e pantalone aderente nero abbinati ad un top rosso a maniche corte con girocollo e ad una pochette multicolor; finisci con un paio di scarpe beige e con degli occhiali da sole scuri.